Esperto risponde

Presbiopia: come correggerla

By 11 Febbraio 2015 No Comments

Oggi la tecnologia e la competenza del tuo ottico optometrista riescono ad offrire una vasta gamma di soluzioni per questa condizione visiva.

 La presbiopia è da considerarsi una perdita dell’efficenza visiva dell’apparato accomodativo e si manifesta intorno ai 40 anni con dificoltà a mettere a fuoco oggetti da vicino e la tendenza ad allontanarli per ricercare una visione nitida.

 E’ consigliabile da subito una correzione che faccia anche da freno per l’evoluzione futura.

 Sono diverse e variate le opportunità per migliorare la qualità di vita per il presbite.

 L’innovazione tecnologica nelle montature e, soprattutto nelle lenti oftalmiche consente addirittura di personalizzare al massimo l’occhiale per chi diventa presbite ponendo grande attenzione agli stili di vita, al tipo di attività, alle consuetudini ecc.

 Rivolgiti con fiducia a noi per trovare la soluzione più adatta scegliedo tra ” LENTI A FUNZIONE DINAMICA” – ” LENTI PROGRESSIVE” – ” LENTI MONOFOCALI” – ” LENTI A CONTATTO”.